Istanza per la sostituzione e revoca di Amministratore di sostegno

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA
AL GIUDICE TUTELARE

Istanza di revoca della nomina ad Amministratore di Sostegno
Ill.mo Signor Giudice,
il sottoscritto—————–, residente a ————- (VE), via —————–  n. xx, nominato dalla S.V., con provvedimento del xx.xx.2009 (N.C. xxxx/09; cron. xxxx; A.d.S. xx/09; Vol. xxx/09), amministratore di sostegno della sig.ra ——————-, nata a ————– —————  (VE), il xx.xx.1971 e residente ad —————, via —————- n. xx,

PREMESSO

1.che lo scrivente, fra gli atti da compiere in nome e per conto della beneficiaria, aveva ricevuto anche l’incarico di addivenire alla conclusione della divisione / vendita dell’immobile sito in ————— (VE), via —————- n. xx, cosicché alla beneficiaria, alle sorelle/fratelli e alla madre fosse assegnata la quota di (corrispettivo) loro spettanza dell’immobile prima in comproprietà;

2.che tale atto pubblico di divisione/vendita è stato compiuto, con soddisfazione di tutte le parti interessate, ed ora la signora ———————- e le sue figlie/figli sono finalmente divenuti comproprietari (pro diviso) dell’immobile da loro abitato;

3.che, tuttavia, salva l’attività svolta nella menzionata divisione/vendita, ampiamente voluta dalla beneficiaria, dalle sorelle, dai fratelli e dalla madre, signora ———–, per il resto sono sorti ostacoli insormontabili nell’adempiere alle funzioni demandate a questo A.d.S., in quanto la signora —————–disconosce che sia lei che le figlie/figli abbiano bisogno di qualsiasi supporto e/o assistenza;

4.che tale atteggiamento ostile della signora —————— impedisce anche il corretto rapportarsi con la Beneficiaria;

5.che comunque si sono fortemente incrinati i buoni rapporti che prima esistevano;

Tutto questo premesso, lo scrivente svolge cortese

ISTANZA

all’Ill.mo Giudice Tutelare affinché, nel prendere atto della propria volontà di rinunciare all’incarico di Amministratore di Sostegno di ——————————– conferitogli perché impossibilitato a svolgere le funzioni, Voglia provvedere alla revoca della nomina e – se lo ritiene – disporre, in sostituzione, la nomina di altro soggetto più autorevole e meno legato da rapporti familiari.
Con Osservanza.

Venezia, xx xxxxxx 2009
l’A.d.S. di ——————-

———————————–


Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Questa voce è stata pubblicata in ADS, Amministratori di sostegno, Esempio atti giudiziari e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Istanza per la sostituzione e revoca di Amministratore di sostegno

  1. admin scrive:

    Amministratore di sostegno

  2. Sara scrive:

    Buongiorno e complimenti per il sito. Sperando che sia di utilità ad altri lettori espongo un caso. In qualità di volontaria ho conosciuto il Sig. G. affetto da una malattia invalidante e degenerativa il quale mi ha chiesto di aiutarlo in quanto lui reputa che sua moglie, già da tempo sua amministratrice di sostegno, non svolga il suo dovere di ADS perché non gli rende conto delle attività da lei svolte e dello stato del suo patrimonio. Non credo che queste clausole fossero esplicitamente previste dall’istanza di nomina. In particolare il Sig. G. è stato spinto a ricoverarsi presso una struttura dove non desidera rimanere. Ha speranza il Sig. G. presentando istanza al giudice tutelare di veder revocata la moglie dal suo incarico e possibilmente affidarlo ad un avvocato “super partes” nominato dal giudice? Grazie mille

  3. admin scrive:

    Gentile Sara,
    Le segnalo che l’Amministratore di Sostegno non ha il dovere di riferire al beneficiato, ma al giudice tutelare.
    Quest’ultimo può però sempre svolgere ogni istanza al magistrato, che è libero di valutarla.
    Per miglior dettaglio, La rinvio anche a quanto spiegato nella Guida Breve all’Amministratore di Sostegno che abbiamo preparato con il team del mio studio e che può scaricare cliccando QUI: http://www.amministratoridisostegno.com/2010/10/scarica-gratis-la-guida-breve-alamministratore-di-sostegno/

    Speriamo di esserle stati di aiuto e per darci il suo sostegno le chiediamo di cliccare su mi piace sulla pagina facebook di http://www.amministratoridisostegno.com che trova qui: http://www.facebook.com/amministratoredisostegno
    Grazie mille.
    Cordialità.

    Paola
    Staff Associazione AMMINISTRATORIDISOSTEGNO.COM

    Puoi seguirci con Avvocatogratis.com anche su TWITTER cliccando QUI

  4. Gerardo scrive:

    Buona sera, vorrei sapere come sia possibile cambiare l’amministratore di sostegno,
    In quanto costui non fa altro che prenderci in giro facendo finta di svolgere il compito a lei assegnato.
    E un anno che essa è stata assegnata alla nostra famiglia ma non ha fatto altro che portarci guai facendoci perdere del tempo e denaro oltre alla saluta di nostra madre affetta da alzaimer!
    Grazie in anticipo

    P.s Abbiamo gia provveduto a parlare con il giudice tutelare di bergamo, ma nonostante tutto l amministratrice di sostegno non ha cambiato atteggiamento!

  5. admin scrive:

    Gentile Gerardo,
    l’ADS può essere sostituito in ogni momento in presenza di giusti motivi. Se ve ne sono, rappresentateli al Giudice Tutelare dandone adeguata motivazione nell’istanza di sostituzione da depositare. Ne troverete un esempio fra gli articoli del nostro blog.
    Per miglior dettaglio, La rinvio anche a quanto spiegato nella Guida Breve all’Amministratore di Sostegno che abbiamo preparato con il team dello studio di un legale associato e che può scaricare cliccando QUI: http://www.amministratoridisostegno.com/2010/10/scarica-gratis-la-guida-breve-alamministratore-di-sostegno/

    Speriamo di esserle stati di aiuto e per darci il suo sostegno le chiediamo di cliccare su mi piace sulla pagina facebook di http://www.amministratoridisostegno.com che trova qui: http://www.facebook.com/amministratoredisostegno
    Grazie mille.
    Cordialità.

    Paola
    Staff Associazione AMMINISTRATORIDISOSTEGNO.COM

    Puoi seguirci con Avvocatogratis.com anche su TWITTER cliccando QUI

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>