Rendiconto annuale dell’Amministratore di sostegno

MODELLO DI RENDICONTO ANNUALE DELL’AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO

Con la nomina da parte del Giudice, l’Amministratore di Sostegno non ha ancora assunto i suoi obblighi. Ciò avviene con il giuramento a seguito del quale si impegna a svolgere il proprio incarico con fedeltà e diligenza.

L’amministrazione di sostegno comporta quindi una vigilanza da parte del Giudice Tutelare sull’operato dell’ADS e perciò anche sulla gestione patrimoniale e sulla assistenza personale del beneficiario, con i conseguenti oneri di rendiconto puntuale e limitazioni nella libera gestione dei beni.

Appena dopo la nomina, l’amministratore dovrà inventariare i beni di maggior valore del beneficiario (mobili, quadri, oggetti preziosi, immobili) per poi presentare tale elenco alla scadenza della prima annualità.

Successivamente, ogni anno decorrente dal giorno del giuramento, l’amministratore deve depositare presso gli la Cancelleria per la Volontaria Giurisdizione del Tribunale ove è stato nominato ADS il rendiconto della gestione economica, utilizzando il modulo consegnatogli dall’ufficio o quello da lui predisposto in difetto di prassi territoriale.

Riportiamo qui di seguito 2 esempi di modello di rendiconto annuale della gestione economica dell’ADS utilizzati dai tribunali di Milano e Monza

Associazione WWW.AMMINISTRATORIDISOSTEGNO.COM

 

Modello di rendiconto annuale del Tribunale di Milano

Modello di rendiconto annuale del Tribunale di Monza

 


 


Associazione “Amministratori di Sostegno

Per saperne di più puoi anche scaricare gratis da questo sito la “Guida Breve all’Amministratore di Sostegno

Per farlo è sufficiente mandare soltanto un tweet di TWITTER; Ti basta cliccare sul tasto qui di seguito: “pay with a tweet”. Per Te è gratis, per noi è un contributo importante su Twitter a diffondere la cultura dell’ADS. CLICCACI ORA!

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Questa voce è stata pubblicata in ADS, Amministratore Sostegno, Amministratori di sostegno, Esempio atti giudiziari e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Rendiconto annuale dell’Amministratore di sostegno

  1. gentile antonia scrive:

    vorrei sapere se la consegna annuale del rendiconto comporta delle spese grazie

  2. admin scrive:

    Gentile Antonia,
    il deposito della relazione annuale non ha alcun costo.

    Per miglior dettaglio, La rinvio anche a quanto spiegato nella Guida Breve all’Amministratore di Sostegno che abbiamo preparato con il team dello studio di un legale associato e che può scaricare cliccando QUI: http://www.amministratoridisostegno.com/2010/10/scarica-gratis-la-guida-breve-alamministratore-di-sostegno/

    Speriamo di esserle stati di aiuto e per darci il suo sostegno le chiediamo di cliccare su mi piace sulla pagina facebook di http://www.amministratoridisostegno.com che trova qui: http://www.facebook.com/amministratoredisostegno
    Grazie mille.
    Cordialità.

    Paola
    Staff Associazione AMMINISTRATORIDISOSTEGNO.COM

    Puoi seguirci con Avvocatogratis.com anche su TWITTER cliccando QUI

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>